Autocontrollo

Secondo il Regg. CE 852/2004 e 178/2002 (igiene e rintracciabilità dei prodotti alimentari) gli operatori si fanno carico di identificare tutte le sequenze che sono fondamentali per garantire la sicurezza dell’alimento e di garantire che adeguate procedure di sicurezza siano individuate, applicate e mantenute.  (leggi)

Certificazione

La certificazione può essere solamente un pezzo di carta o un'opportunità di evoluzione per un'azienda, sta all'Azienda decidere che fare noi possiamo aiutarvi a scegliere lo schema di certificazione migliore per le vostre esigenze ed accompagnarvi nel percoso di certificazione (ISO 22000, BIO, ISO 9001, ISO 14001). (leggi)

Sei qui: HomeAnalisi

clicca sul logo di Accredia per verificare lo stato di accreditamento delle singole prove effettuate da Lambda.

(il link è gestito direttamente da ACCREDIA)

 


La birra non é stata mai inventata, c'è da sempre!

Quando scaviamo nella memoria dei nostri antenati alla ricerca della birra originale, noi non la troviamo. Indoviniamo 

piuttosto come si é sviluppata: un composto di grani d'orzo e d'acqua. Gli archeologi testimoniamo che il primo cereale coltivato é stato l'orzo, il più facile da coltivare, che ha contribuito a trasformare quei popoli da nomadi in stanziali e a formare i primi villaggi.La birra è una delle bevande più antiche prodotte dall'uomo, probabilmente databile al settimo millennio a.C., registrata nella storia scritta dell'antico Egitto e della Mesopotamia. La prima testimonianza chimica nota è datata intorno al 3500-3100 a.C.

Si hanno testimonianze di produzione della birra addirittura presso i Sumeri. Proprio in Mesopotamia inoltre pare che sia nata la professione del birraio, e testimonianze riportano che parte della retribuzione dei lavoratori veniva corrisposta in birra.

Si parla di birra anche nella Bibbia e negli altri libri sacri del popolo ebraico come il Talmud; nel Deuteronomio si racconta che durante la festa degli Azzimi si mangiava per sette giorni il pane senza lievito e si beveva birra.

[wikipedia]

 

Sottocategorie

Ocratossina A

L'ocratossina A è una micotossina, prodotta da specie dei generi Aspergillus ePenicillium, quali A. ochraceus e P. viridicatum. Si ritrova principalmente nei cereali (mais, orzo, grano, avena) , nel caffè, nella frutta secca e nel vino. La contaminazione è maggiormente diffusa in alcuni paesi produttori, avviene prevalentemente dopo la raccolta ma può formarsi durante tutta la filiera (trasporto, stoccaggio, produzione)

Leggi tutto

Solo i Laboratori di prova accreditati sono in grado di fornire al mercato (business, P.A., consumatori) dichiarazioni di conformità affidabili, credibili e accettate a livello internazionale. ACCREDIA infatti valuta e accerta la loro competenza, applicando i più rigorosi standard di verifica del loro comportamento e monitorando continuativamente nel tempo le loro prestazioni, e aderisce agli Accordi internazionali di mutuo riconoscimento.

[ACCREDIA]

Login

iscriviti e avrai accesso ad aree riservate ai soli iscritti e clienti



Newsletters

Iscriviti

Iscriviti alla nostra newletters.
Privacy e Termini di Utilizzo
Go to top